whatsapp
Cosa ti serve per viaggiare in moto in autunno

15 novembre 2022

Cosa ti serve per viaggiare in moto in autunno

Viaggi in moto in autunno: tutti i consigli per guidare in sicurezza

Viaggiare in moto in autunno può essere un’esperienza particolarmente piacevole: le temperature non sono ancora troppo rigide, gli alberi e i paesaggi si tingono dei colori tipicamente autunnali e le località turistiche, affollate durante il periodo estivo, tornano ad essere più tranquille, e quindi anche più piacevoli da esplorare. Anche durante il periodo autunnale però, come in qualsiasi altra stagione dell’anno, per godersi il viaggio è fondamentale scegliere l’abbigliamento e gli accessori giusti e seguire alcuni accorgimenti per guidare in completa sicurezza. In autunno, infatti, il tempo è più imprevedibile: il gelo mattutino e gli sbalzi di temperature potrebbero rendere i viaggi in moto meno piacevoli, soprattutto in montagna.


Se ti stai preparando per un viaggio in moto in autunno e ti stai chiedendo quali capi e accessori portare con te, ecco alcuni consigli per partire preparato e affrontare il viaggio in completa sicurezza e comfort.

Abbigliamento moto autunno: i capi indispensabili

Il clima mite e piacevole, tipico dell’autunno, può rendere i viaggi in moto più rilassanti rispetto al periodo estivo o invernale, ma richiede comunque un abbigliamento moto adeguato e studiato per garantire la massima sicurezza sulle due ruote. In questa stagione gli sbalzi di temperatura non vanno sottovalutati: meglio quindi vestirsi a strati, con capi comodi e pratici, che possano essere infilati e sfilati facilmente a seconda delle necessità. 


Parti quindi scegliendo un intimo tecnico della giusta pesantezza, studiato per assorbire l’umidità e mantenere la pelle sempre calda e asciutta, e dei pantaloni moto dotati di protezioni e impermeabili, fondamentali per proteggerti anche in caso di precipitazioni o acquazzoni improvvisi. Non dimenticare poi delle buone calze tecniche che arrivino sotto il ginocchio e degli stivali moto che avvolgano piede, caviglia e malleolo, studiati per evitare escoriazioni e infortuni in caso di cadute e assicurarti un buon grip sui pedali.


Tra i capi indispensabili da portare con te per un viaggio in moto ci sono sicuramente anche un giubbino pelle moto o una giacca moto sfoderabile e impermeabile, che potrai utilizzare anche nei mesi più freddi aggiungendo uno strato termico interno. 

Accessori per viaggiare in moto in autunno

Anche la scelta degli accessori per viaggiare in moto in autunno è molto importante per assicurarti un viaggio confortevole e rendere la tua esperienza su due ruote il più possibile tranquilla e piacevole. Ricorda di portare con te uno  zainetto capiente o borse moto da posizionare sui lati o sul serbatoio per avere sempre a portata di mano  tutto quello che potrebbe servire durante il viaggio e contenere gli strati di abbigliamento aggiuntivi o di ricambio. 


In autunno, la mattina presto o dopo il tramonto, le temperature possono scendere in modo significativo: per non incorrere in problemi di intorpidimento, che potrebbero incidere in modo negativo sulla guida, proteggi le mani durante la guida con dei guanti moto, meglio se imbottiti e impermeabili.

Se il tuo casco lo permette, per evitare che la visiera si appanni a causa della pioggia o del freddo puoi applicare all’interno una pellicola Pinlock, una speciale pellicola antiappannamento da applicare all’interno della visiera, che ti permetterà di mantenerla asciutta e pulita e avere sempre un’ottima visibilità. 

Altri consigli per andare in moto in autunno

Per andare in moto in autunno non basta dotarsi dei capi e degli accessori giusti: dovrai anche prestare particolare attenzione ad alcuni aspetti e prendere piccoli accorgimenti durante la guida. Se hai intenzione di partire nelle prime ore del mattino, il sole non avrà ancora scaldato la superficie stradale e, soprattutto in alcuni punti, l’asfalto potrebbe risultare particolarmente umido e scivoloso: cerca quindi di evitare brusche frenate e di non affrontare le curve a velocità elevata. Inoltre, per viaggiare in sicurezza: 

  • presta attenzione alle foglie secche e bagnate o a eventuali detriti sulla strada che potrebbero ridurre l'aderenza delle gomme e rendere l’asfalto ancora più scivoloso. Mantiene sempre la concentrazione e lo sguardo fisso sulla strada in modo da accorgerti per tempo ed evitare eventuali ostacoli; 
  • cerca di evitare le superfici ghiacciate, soprattutto la mattina presto e la sera, e procedi a velocità ridotta e con la massima attenzione sulle aree ombreggiate, che tendono a gelarsi prima. Se possibile, cerca di spostarti nelle ore più calde della giornata e di scegliere le strade più facili da percorrere, soprattutto in montagna; 
  • non farti trovare impreparato davanti a possibili sbalzi di temperature o cambiamenti improvvisi di meteo. Prima di partire, controlla la pressione degli pneumatici e assicurati di avere con te tutto l’occorrente per far fronte a eventuali guasti o imprevisti che potrebbero capitare lungo la strada. 

Adesso che hai scoperto tutto quello che serve sapere per viaggiare in moto in autunno, non ti resta che partire e goderti il viaggio! Se hai bisogno di ulteriori consigli o maggiori informazioni sui capi e sugli accessori più adatti a te, contattaci

Condividi su

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla newsletter ed entra a far parte della community 10 hp: per te subito 10 € di sconto sul tuo primo ordine!


Dopo aver preso visione della informativa sulla privacy acconsento al trattamento dei dati (vedi informativa)